Modalità di ammissione: colloqui d'ingresso

 

Per informazioni e per la partecipazione  si suggerisce la prenotazione all'indirizzo eimef@unich.it

in ogni caso l'accesso al colloquio è libero

 

 Il link del colloquio su Microsoft Teams sarà attivo il giorno del colloquio.

 

Il colloquio di ingresso previsto per il giorno 1 Ottobre (9:30-11:00) si terrà in modalità mista, in presenza (Studio docente - Prof.ssa Paola Nardone, Scala gialla - secondo piano, polo Viale Pindaro 42 - Pescara - è richiesto il green pass o tampone) oppure online su Microsoft Teams (si veda link sopra). Per info: 085 453 7561

 

Gli studenti che intendono iscriversi al Corso di Laurea in Economia, Imprese e Mercati Finanziari devono essere in possesso di un Diploma di Scuola Media Superiore di durata quinquennale o di altro titolo di studio conseguito all’estero riconosciuto idoneo, o di Diploma di Scuola Media Superiore di durata quadriennale e del relativo anno integrativo. Sono inoltre richiesti un buon livello di cultura generale, capacità di ragionamento logico, competenza nella comprensione dei testi in lingua italiana, conoscenze di base di matematica.

 Per l’ammissione al Corso di Laurea in Economia, Imprese e Mercati Finanziari non è previsto il superamento del TOLC-E ma la verifica delle conoscenze richieste per l'accesso è demandata ad una Commissione attraverso colloqui di ingresso obbligatori, ma non vincolanti, che si svolgeranno a partire dal mese di giugno 2021 e fino al mese di giugno 2022.

 Il colloquio si terrà preferibilmente in presenza salvo che, per l’emergenza sanitaria, sia necessario procedere esclusivamente a distanza, secondo il seguente calendario:

19 giugno 2021

16 luglio 2021

3 settembre 2021

16 settembre 2021

1 ottobre 2021

15 ottobre 2021

19 novembre 2021

19 marzo 2022

23 giugno 2022

 Per la partecipazione al colloquio si richiede la prenotazione al seguente indirizzo mail: eimef@unich.it

 Oltre che consentire la verifica del livello di cultura generale, capacità di ragionamento logico, competenza nella comprensione dei testi in lingua italiana, conoscenze di base di matematica, la modalità del colloquio personalizzato offre alla Commissione un valido strumento di conoscenza delle esigenze individuali dei singoli studenti.

 L'esito della verifica, contestualmente comunicato allo studente, non preclude l'iscrizione e, in presenza di carenze, può comportare l'attribuzione di obblighi formativi aggiuntivi da soddisfare entro il mese di settembre del primo anno di corso, ricorrendo al tutoraggio in itinere di un docente delle diverse aree, individuato di volta in volta dalla Commissione che ha effettuato il colloquio.

 Si comunica inoltre che non è necessario sostenere il colloquio d'ingresso se entro il corso del primo anno di studio (e comunque entro il 31 ottobre 2022) lo studente acquisice almeno 18 CFU nelle materie di base o caratterizzanti (Microeconomia 9 cfu, Economia aziendale 9 cfu, Istituzioni di statistica 9 cfu, Storia economica 9 cfu, Diritto privato e della sicurezza informatica 9 cfu), perchè ha dimostrato di non avere carenze.

 In caso di mancato assolvimento dell'OFA entro il termine stabilito, gli studenti non potranno acquisire esami del secondo e del terzo anno, se non quando avranno superato i 18 cfu richiesti. Limitatamente agli studenti cui viene assegnato, l'OFA costituisce quindi una propedeuticità rispetto a tutti gli esami del secondo e del terzo anno.

Scopri cosa vuol dire essere dell'Ud'A

SEDE DI CHIETI
Via dei Vestini,31
Centralino 0871.3551

SEDE DI PESCARA
Viale Pindaro,42
Centralino 085.45371

email: info@unich.it
PEC: ateneo@pec.unich.it
Partita IVA 01335970693

icona Facebook   icona Twitter

icona Youtube   icona Instagram